Share the Love: i bracciali che fanno tendenza

Sono uno dei must per questa primavera/estate! Sto parlando dei coloratissimi Share the Love: bracciali ideati dalla milanese Marta Donadi e realizzati interamente a mano.

Quello che colpisce di questi accessori è il contrasto tra le tonalità accese del filato (sono disponibili decide di colori) e la lucentezza della catena su cui viene intrecciato.

Il risultato è un prodotto artigianale che arricchisce l’outfit di chi lo indossa.

A confermare quanto appena detto sono le fashion blogger più amate, che li sfoggiano già da tempo. Come durante la Settimana della Moda milanese, quando li abbiamo pututi ammirare al polso di Veronica Ferraro, Erika Boldrin e Viviana Volpicella. Anche Chiara Ferragni li immortala spesso nelle foto che inserisce sul suo blog e tutte ne indossano contemporaneamente più di uno.

Le alternative, in questo caso sono due: o scegliere tonalità diverse di uno stesso colore, oppure accostare nuances completamente opposte, per creare un effetto contrasto che trovo assolutamente glamour.

I bracciali Share the Love sono disponibili in diversi negozi sparsi per l’Italia. Per conoscere il punto vendita più vicino alla vostra città potete contattare Marta Donadi all’indirizzo marta.sharethelove@gmail.com. Potete, invece, ammirare l’intera collezione sulla pagina Facebook ufficiale del marchio.

Tra tutte i colori disponibili i miei preferiti sono il verde, il giallo ed il fucsia. Voi ne avete già acquistato uno?

Totale
61
Interazioni

12 comments

    1. Angela, non c’è un sito che vende esclusivamente questi bracciali. Nel post però trovi la mail a cui scrivere per conoscere il punto vendita più vicino a casa tua!

    1. Ciao Giorgia, per sapere tutti i punti vendita della tua zona basta scrivere alla mail che trovi a fine post. Ti verranno date tutte le indicazioni!

  1. Ciao, vorrei sapere se c’è un negozio che vende i bracciali Share The Love a Roma o a Bologna. Resto in attesa, Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*