Best of 2015: i rossetti del cuore

Inserito da in Beauty | 0 commenti

Best of 2015: i rossetti del cuore

08 gennaio 2016

Terzo ed ultimo appuntamento con la rubrica “Best of 2015″. Dopo avervi mostrato i miei prodotti preferiti dello scorso anno per quanto riguarda la base viso e le palette di ombretti, oggi chiudiamo in bellezza parlando di rossetti. Diciamolo: i rossetti sono il prodotto makeup più amato dalle donne e nessuna ne possiede mai abbastanza (nemmeno io, giusto? Si Floriana, giustissimo!). Nonostante i cassettini pieni di astucci, nel nostro cuore c’è spazio soltanto per alcuni di loro, quelli a cui sai di poterti affidare nelle occasioni importanti e che non ti deluderanno mai. Riuscire a sceglierli, per me, non è stato affatto difficile, proprio perchè è bastato pensare a quali colori ho applicato negli ultimi giorni e la selezione è avvenuta in modo super naturale. Pronte a vedere quali sono i miei rossetti del cuore? Buona lettura.

rossetti rosa

Partiamo da quello che ho definito il rossetto nude perfetto per me. Si tratta di un Perfect Rouge di Shiseido, il numero RD 732 per essere precisa. E’ un nude rosato molto simile al mio colore naturale di labbra, che regala loro giusto un pizzico di carattere in più. La cosa che amo di più di questo rossetto è la texture: appena lo stick entra in contatto con le labbra, si avverte subito una sensazione di intensa idratazione. Il prodotto, infatti, scivola con estrema facilità e si stende senza problemi. Il colore è pieno sin dalla prima passata e la labbra sembrano vestite di seta. Il finish è opaco ma il pericolo labbra secche è scongiurato grazie alla formula ricca di nutrienti. La durata è buona. Consigliato! (Se volete vedere gli altri Perfect Rouge, vi basta cliccare qui). 

Passiamo al mio rossetto rosso preferito del momento. Vi presento Hollywood di Laura Mercier. E’ uno dei Crème Smooth Lip Colour, linea famosa per i suoi colori intensi e la formula ricca di Vitamina E che idrata e nutre le labbra, lasciandole morbide e levigate. Il colore è un meraviglioso rosso aranciato, dal finish semi-brillante. Mi piace perchè è uno di quei rossetti che, quando lo indossi, stuzzica la curiosità delle amiche, che ti fanno sempre i complimenti. Lo applichi in pochissimi secondi, perchè il colore risulta pieno dalla prima passata, e sei sicura che rimarrà al suo posto per tutta la sera, superando a testa alta anche la sfida cibo. Io, se voglio essere sicura al 100% che il colore rimanga perfetto per diverse ore, lo stendo dopo aver definito e riempito le labbra con una matita dello stesso colore, ma è una precauzione che prendo soltanto nelle grandi occasioni. Il prezzo è di 29 euro e qui trovate tutti i colori disponibili: sono ben 40!

rossetti

Passiamo ad un altro rossetto nude: Mocha di Mac Cosmetcis. Vi assicuro che inserire soltanto un rossetto Mac in questo post è stata davvero dura, perchè d’istinto li avrei presi e fotografati tutti, ma ho preferito scegliere prodotti di brand diversi proprio per darvi una panoramica completa e più varia. Questo rossetto è finito nel mio beauty quasi per caso. Ero in Rinascente, a Milano, e avevo davvero pochi minuti liberi prima di prendere il bus per Linate e tornare a casa dopo un evento. Il mio obiettivo era acquistare Mehr, uno dei rossetti nude più chiacchierati dell’ultimo anno. Naturalmente non era disponibile. L’addetto alla vendita, quindi, mi ha mostrato delle alternative ma nessuna degna di nota secondo me. Alla fine ho scelto Mocha, ma senza troppo entusiasmo. Ragazze, mi sono dovuta ricredere! Il colore è un beige abbastanza caldo, simile al mou per intenderci, ha un finish matte ed è davvero bellissimo! La texture è abbastanza cremosa per essere un matte e sulle labbra risulta pieno e deciso come colore. Un nude con tanto carattere insomma, di quelli che applicate e stanno fermi al loro posto qualunque cosa accada. Lo amo, lo amo davvero e vi consiglio di correre a provarlo! Ascoltate zia Flo che ormai lo tiene in borsa e non lo lascia mai.

Capitolo tinte labbra. Tanto amate e tanto discusse sul web, le tinte labbra sono il prodotto beauty che ha attirato l’attenzione di tutte noi negli ultimi due anni. Io no ne possiedo molte, sarò impopolare ma preferisco i classici rossetti in stick. Devo ammettere però, che alcune tinte sono davvero pazzesche, perchè davvero si fissano sulle labbra e non vanno più via. Ho selezionato le due mie preferite e adesso ve le mostro.

rossetti 3

Rouge Velouté sans Transfert – Cream lip stain di Sephora n. 03. Questa tinta labbra è stata acquistata a Pisa, insieme alla mia amica Anna Gaia di What’s in My Bag. “Questo colore sta bene proprio a tutte, quindi non vedo perchè non dovresti prenderlo”, ha esordito Anna Gaia davanti all’espositore. Potevo tirarmi indietro? Ho preso la tinta, l’ho messa nel cestino e portata in cassa. Il colore è pazzesco! Un fucsia super intenso che davvero mi dona tanto, perchè illumina il viso e lo rende subito più allegro e femminile. La tinta si stende benissimo e si sente esattamente il momento in cui si fissa sulle labbra, perchè si asciuga leggermente ma non secca, anzi. In generale risulta abbastanza confortevole ed è davvero no transfert! Mi piace tantissimo e se riuscirò a fare un salto da Sephora nei prossimi giorni, vedrò di prenderne altre. Promossa a pieni voti.

Tra le tinte top del 2015 non posso, infine, inserire la Lipfinity n.335 Just in Love di Max Factor. Se la tinta Sephora la applichi e ciao, questa tinta ha bisogno di tante attenzioni. Nella confezione, intanto, troviamo due prodotti: la tinta ed un lip balm. Questo ci fa già capire che il rossetto liquido, una volta applicato, renderà secche le nostre labbra. Ed è davvero così. La tinta, infatti, va applicata con attenzione perchè si asciuga rapidamente e si fissa sulle labbra con tanta “forza” che è necessario uno struccante per rimuoverla: correggere eventuali piccoli errori, quindi, risulta un pochino complicato. Nella fase asciugatura, inoltre, vi consiglio di tenere le labbra leggermente aperte, in modo da non far attaccare il prodotto steso sul labbro superiore con quello applicato sul labbro inferiore. Il finish, una volta asciutto è completamente opaco. Capirete che la tinta è asciutta quando sentirete il prodotto aggrapparsi alle labbra. La sensazione che si prova, in questo primo step, è di estrema secchezza: è giusto dirlo, ma Max Factor non lo nasconde, anzi lo dichiara apertamente e inserisce per questo il lip balm nella confezione. Si tratta di un balsamo trasparente che va applicato sopra il colore asciutto e subito si avverte una sensazione di estrema idratazione. Se la tinta potete tranquillamente dimenticarla a casa (reggerà davvero per 24 ore!!) il balsamo va tenuto in borsa e riapplicato all’occorrenza. Allora, perchè ho inserito questo prodotto tra i “Best of 2015″? Perchè il colore mi piace, è un fucsia intenso davvero bello, e perchè la prima tinta labbra che regge senza batter ciglio per una giornata intera, superando senza problemi pranzi, cene e qualsiasi tipo di prova. Ok, secca le labbra, ma a me applicare il balsamo ogni tanto non crea alcun fastidio. Mai visto un prodotto labbra con una durata simile. Prodotto top per me!

E con questo post si conclude la rubrica dei preferiti del 2015. Adesso sono pronta a lanciarmi in tutte le novità makeup che questo anno ci presenterà. Alcune sono già tra le mie mani, giusto il tempo di testarle e riparto con le review.

 

 

 

Articoli correlati:

Lascia un commento

Licenza Creative Commons
Tutti i contenuti pubblicati su PepperChic.com di Paola Floriana Riso sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at http://www.pepperchic.com.
Seo PackagesWhat is seo - seo tips

Per migliorare l'esperienza dei propri utenti PepperChic utilizza dei cookie, anche di terze parti. Proseguendo con la navigazione si accetta l'utilizzo di tali strumenti.

COOKIE POLICY La presente Cookie Policy ha lo scopo di illustrare i tipi e le categorie di cookie, le finalità e le modalità di utilizzo dei cookie da parte di pepperchic.com, nonché di fornire indicazioni agli utenti circa le azioni per rifiutare o eliminare i cookie presenti sul sito. Che cosa sono i cookie? I cookie sono costituiti da porzioni di codice (file informatici o dati parziali) inviate da un server al browser Internet dell’utente, da detto browser memorizzati automaticamente sul computer dell’utente e rinviati automaticamente al server ad ogni occorrenza o successivo accesso al sito. Solitamente un cookie contiene il nome del sito internet dal quale il cookie stesso proviene, la durata vitale del cookie (ovvero per quanto tempo rimarrà sul dispositivo dell’utente) ed un valore, che di regola è un numero unico generato in modo casuale. Ad ogni visita successiva i cookie sono rinviati al sito web che li ha originati (cookie di prime parti) o a un altro sito che li riconosce (cookie di terze parti). I cookie sono utili perché consentono a un sito web di riconoscere il dispositivo dell’utente e hanno diverse finalità come, per esempio, consentire di navigare efficientemente tra le pagine, ricordare i siti preferiti e, in generale, migliorare l'esperienza di navigazione. Contribuiscono anche a garantire che i contenuti pubblicitari visualizzati online siano più mirati ad un utente e ai suoi interessi. Se l’utente decide di disabilitare i cookie, ciò potrebbe influenzare e/o limitare la sua esperienza di navigazione all’interno dei Siti, per esempio potrebbe non essere in grado di visitare determinate sezioni di un Sito o potrebbe non ricevere informazioni personalizzate quando visita i Siti. Come funzionano e come si eliminano i cookie? Le modalità di funzionamento nonché le opzioni per limitare o bloccare i cookie, possono essere regolate modificando le impostazioni del proprio browser internet. La maggioranza dei browser internet sono inizialmente impostati per accettare i cookie in modo automatico, l’utente può tuttavia modificare queste impostazioni per bloccare i cookie o per essere avvertito ogniqualvolta dei cookie vengano inviati al suo dispositivo. Esistono diversi modi per gestire i cookie, a tal fine occorre fare riferimento al manuale di istruzioni o alla schermata di aiuto del proprio browser per verificare come regolare o modificare le impostazioni dello stesso. L’utente è abilitato, infatti, a modificare la configurazione predefinita e disabilitare i cookie (cioè bloccarli in via definitiva), impostando il livello di protezione più elevato. Qui sotto il percorso da seguire per gestire i cookie dai seguenti browser: Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/block-enable-or-allow-cookies Safari: http://support.apple.com/kb/PH11913 Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it-IT&hlrm=fr&hlrm=en Firefox: http://support.mozilla.org/it-IT/kb/enable-and-disable-cookies-website-preferences Se l’utente usa dispositivi diversi tra loro per visualizzare e accedere ai Siti (per esempio, computer, smartphone, tablet, ecc.), deve assicurarsi che ciascun browser su ciascun dispositivo sia regolato per riflettere le proprie preferenze relative ai cookie. Per eliminare i cookie dal browser Internet del proprio smartphone/tablet è necessario fare riferimento al manuale d’uso del dispositivo. Quali tipologie e categorie di cookie utilizza Condé Nast e per quali finalità? I Siti utilizzano diverse tipologie di cookie ognuna delle quali ha una specifica funzione. Condé Nast utilizza i cookie per rendere l’uso dei Siti più semplice e per meglio adattare sia i Siti che i propri prodotti agli interessi e ai bisogni degli utenti. I cookie possono essere usati anche per velocizzare le future esperienze e le attività degli utenti sui Siti. Inoltre, Condé Nast utilizza i cookie per compilare statistiche anonime aggregate che consentono di capire come gli utenti utilizzano i Siti e per migliorare la struttura e i contenuti dei Siti stessi. I Siti di Condé Nast utilizzano o possono utilizzare, anche in combinazione tra di loro, cookie: di “sessione” che vengono memorizzati sul computer dell’utente per mere esigenze tecnico-funzionali, per la trasmissione di identificativi di sessione necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito; essi si cancellano al termine della “sessione” (da cui il nome) con la chiusura del browser; “persistenti” che rimangono memorizzati sul disco rigido del computer fino alla loro scadenza o cancellazione da parte degli utenti. Tramite i cookie persistenti gli utenti che accedono ai siti (o eventuali altri utenti che impiegano il medesimo computer) vengono automaticamente riconosciuti a ogni visita. Cookie di terza parte Quando un utente utilizza i Siti, è possibile che vengano memorizzati alcuni cookie non controllati da Condé Nast. Questo accade, per esempio, se l’utente visita una pagina che contiene contenuti di un sito web di terzi. Di conseguenza, l’utente riceverà cookie da questi servizi di terze parti. Sui cookie di terza parte Condé Nast non ha il controllo delle informazioni fornite dal cookie e non ha accesso a tali dati. Queste informazioni sono controllate totalmente dalle società terze secondo quanto descritto nelle rispettive privacy policy. La tabella che segue riporta i cookie di terza parte presenti sui Siti Condé Nast. Questi ultimi ricadono sotto la diretta ed esclusiva responsabilità del gestore terzo e sono suddivisi nelle seguenti macro-categorie: Analitici: sono i cookie utilizzati per raccogliere e analizzare informazioni statistiche sugli accessi/le visite al sito web. In alcuni casi, associati ad altre informazioni quali le credenziali inserite per l’accesso ad aree riservate (il proprio indirizzo di posta elettronica e la password), possono essere utilizzate per profilare l’utente (abitudini personali, siti visitati, contenuti scaricati, tipi di interazioni effettuate, ecc.). Widgets. Rientrano in questa categoria tutti quei componenti grafici di una interfaccia utente di un programma, che ha lo scopo di facilitare l'utente nell'interazione con il programma stesso (a titolo esemplificativo sono widgets i cookie di Facebook, Google+, Twitter). Advertsing. Rientrano in questa categoria i cookie utilizzati per erogare servizi pubblicitari all’interno di un sito.

Chiudi